AVVISO IMPORTANTE

Prezzo Iva Incluso
  • Accreditato da

Presentazione

PRESENTAZIONE

Le moderne procedure terapeutiche sono rivolte ad ottimizzare le possibili sinergie tra farmaci, integratori e misure dietetiche, minimizzando le possibili interferenze negative.

Di solito si tratta, nelle intenzioni, di

  • esaltare l’efficacia delle terapie farmacologiche, limitandone gli effetti collaterali
  • contrastare eventuali disturbi minori, senza sovraccaricare l’organismo di ulteriori farmaci
  • ottimizzare lo stato di benessere psico-fisico del paziente, prevenendo eventuali ricadute morbose o situazioni di fragilità.

Purtroppo numerosi fattori critici concorrono a creare situazioni di rischio

  • l’adozione di protocolli complessi con pluriprescrizione, specialmente in soggetti fragili come anziani o bambini; già tali protocolli espongono al rischio di frequenti interazioni tra farmaci (non sempre previste o prevedibili)
  • la scelta dei pazienti di rivolgersi a rimedi naturali senza comunicare col medico o altri operatori sanitari (talvolta poco disposti ad ascoltare ed orientare le scelte dei malati) ed attingendo a fonti informative poco qualificate o distorte da interessi economici
  • una generale sottostima/sovrastima della influenza della dieta e degli integratori sulla efficacia e la tollerabilità delle terapie farmacologiche
  • le novità di mercato, sia in ambito farmacologico che nell’ambito dell’integrazione dietetica, che comportano la necessità di un continuo aggiornamento degli operatori sanitari e attento monitoraggio degli organismi di vigilanza
  • le diverse capacità di reazione individuali, legate alle etnie (frequenti nelle odierne società multirazziali e multiculturali), agli stili alimentari e culturali, al sesso, ecc.

Eppure solo una razionale programmazione degli interventi terapeutici e nutrizionali, concertata in modo multidisciplinare, può davvero consentire, soprattutto nelle malattie croniche complesse, non solo percorsi individuali di terapia e l’ottimizzazione dei risultati ma anche la soddisfazione del paziente ed una migliore aderenza ai protocolli concordemente stabiliti. 

Il percorso formativo proposto consente di acquisire le conoscenze basilari necessarie per 

  • comprendere i maggiori fattori responsabili di interazioni indesiderate tra la dieta, gli integratori e i principali protocolli terapeutici
  • fornire al paziente (ed ai suoi familiari) indicazioni razionali su pratiche e rimedi di automedicazione rispetto alle terapie in atto (comunque da comunicare al medico curante)
  • interagire in modo costruttivo con tutta l’equipe sanitaria, al fine di armonizzare e personalizzare le cure, prevenire eventi avversi, raggiungere gli obiettivi terapeutici e migliorare l’accettazione delle terapie

Programma

  1. PARTE GENERALE
  • Modulo 1 Introduzione e aspetti generali

Introduzione

Il ruolo dei cibi

Rapporto farmaci, cibi e micronutrienti

L’importanza della qualità di prodotto

Interazioni positive o negative

Analisi delle interazioni

  • Modulo 2 Tipologie di interazione

Incompatibilità

Interazioni farmacodinamiche

Interazioni farmacocinetiche

Una grave reazione: la torsione di punta

  1. PARTE SPECIALE
  • Modulo 1 Alimenti, componenti dietetiche e voluttuarie

Le fibre

Latte e latticini

Succo di pompelmo e di altri agrumi

Crucifere

Camomilla

Spezie

Sostanze varie presenti nei cibi

Bevande xantiniche

Alcolici e tabacco

  • Modulo 2 Botanicals

Descritti singolarmente (es. iperico) o per categorie (es. antrachinoniche) i principali fitoterapici causa di interazioni

  • Modulo 3 Ambiti terapeutici principali

Sistema nervoso

Apparato cardiovascolare

Diabete

Oncologia

Infettivologia

Altri possibili casi

Conclusioni

Informazioni

Obiettivo formativo

10 - Epidemiologia - prevenzione e promozione della salute – diagnostica – tossicologia con acquisizione di nozioni tecnico-professionali

Mezzi tecnologici necessari

Pc/Mac/Dispositivi mobili e Connessione internet

Procedure di valutazione

Test di valutazione finale

Prerequisiti cognitivi

Laurea in Medicina e Chirurgia, Scienze Biologiche, Farmacia, Psicologia, Scienze infermieristiche e Dietiste, Odontoiatria e Fisioterapista.

Descrizione modulo formativo

Video e slides

Responsabili

Responsabile scientifico

  • Dott. Claudio Biagi
    Farmacista, Docente SMB Italia e Docente a contratto Università Unicusano, Associazione FuturPharma - Roma
    Scarica il curriculum

Docente

  • Dott. Claudio Biagi
    Farmacista, Docente SMB Italia e Docente a contratto Università Unicusano, Associazione FuturPharma - Roma
    Scarica il curriculum

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Anatomia patologica
  • Anestesia e rianimazione
  • Angiologia
  • Audiologia e foniatria
  • Biochimica clinica
  • Cardiochirurgia
  • Cardiologia
  • Chirurgia Generale
  • Chirurgia Maxillo-facciale
  • Chirurgia pediatrica
  • Chirurgia plastica e ricostruttiva
  • Chirurgia toracica
  • Chirurgia vascolare
  • Continuita assistenziale
  • Cure Palliative
  • Dermatologia e venereologia
  • Direzione medica di presidio ospedaliero
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Epidemiologia
  • Farmacologia e tossicologia clinica
  • Gastroenterologia
  • Genetica medica
  • Geriatria
  • Ginecologia e ostetricia
  • Igiene degli alimenti e della nutrizione
  • Igiene, epidemiologia e sanita pubblica
  • Laboratorio di genetica medica
  • Malattie dell'apparato respiratorio
  • Malattie Infettive
  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Medicina aereonautica e spaziale
  • Medicina del lav. e sicurez. degli amb. di lav.
  • Medicina dello sport
  • Medicina di comunita'
  • Medicina e chirurgia di accettaz. e di urgenza
  • Medicina fisica e riabilitazione
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Medicina legale
  • Medicina nucleare
  • Medicina subacquea e iperbarica
  • Medicina termale
  • Medicina trasfusionale
  • Microbiologia e virologia
  • Nefrologia
  • Neonatologia
  • Neurochirurgia
  • Neurofisiopatologia
  • Neurologia
  • Neuropsichiatria infantile
  • Neuroradiologia
  • Oftalmologia
  • Oncologia
  • Organizzazione dei servizi sanitari di base
  • Ortopedia e traumatologia
  • Otorinolaringoiatria
  • Patologia clinica
  • Pediatria
  • Pediatria (pediatri di libera scelta)
  • Privo di specializzazione
  • Psichiatria
  • Psicoterapia
  • Radiodiagnostica
  • Radioterapia
  • Reumatologia
  • Scienza dell'alimentazione e dietetica
  • Urologia

Odontoiatra

  • Odontoiatra

Farmacista

  • Farmacia Ospedaliera
  • Farmacia territoriale

Biologo

  • Biologo

Psicologo

  • Psicologia
  • Psicoterapia

Dietista

  • Dietista

Fisioterapista

  • Fisioterapista

Infermiere

  • Infermiere

Altro (non ECM)

  • Altro (non ECM)
leggi tutto leggi meno