AVVISO IMPORTANTE

Il prezzo di iscrizione al corso è di € 100 + iva


Per le informazioni e iscrizioni
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA:
TAGAS srls

RESPONSABILE SEGRETERIA ORGANIZZATIVA:

DR.SSA IDA SERRA

Tel. 3402211463

e-mail: tagasmail@gmail.com

  • Accreditato da:
  • Partner
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

RAZIONALE

Una alimentazione corretta aiuta non solo a crescere bene ma tutela anche la salute. L'obiettivo principale di una migliore qualità di vita si realizza attraverso la prevenzione delle malattie ad alta prevalenza ed incidenza come le patologie cardio-cerebro-vascolari, osteo-articolari e metaboliche, agendo fondamentalmente sugli stili di vita errati per modificarli, primi fra tutti alimentazione e attività fisica. Un intervento preventivo è utile a qualsiasi età, considerando che la salute dell'anziano dipende dall'impostazione di vita che si è dato da giovane.

La popolazione italiana, negli ultimi decenni, ha modificato radicalmente le proprie abitudini alimentari ed ha abbandonato gli schemi nutrizionali tramandati e vagliati dalla tradizione. Sovrappeso ed obesità, anche in giovane età, sono divenuti così frequenti da costituire quella che è stata definita una vera e propria epidemia.

L’interesse verso diete ipoglucidiche e normo o ipoproteiche è andato aumentando negli ultimi anni portando anche risultati interessanti dal punto di vista del miglioramento di diversi fattori di rischio cardiovascolare, mantenimento della massa magra durante un periodo di perdita di peso e miglioramento della tolleranza al glucosio (Deibert et al 2004,  Sharman et al 2004, Westerterp-Plantenga et al 2004, Brinkworth et al 2004, Lemon 2000, Dumesnil et al 2001).

Durante un periodo di alimentazione ipoglucidica il nostro organismo attiva vie metaboliche alternative. Infatti in assenza di carboidrati l’organismo non riesce ad utilizzare i grassi attraverso le normali vie metaboliche. I lipidi quindi vengono trasformati in corpi chetonici – acetone, acetoacetato e idrossibutirrato -  che vengono utilizzati dal corpo a scopo energetico e soprattutto dal SNC che non è in grado di utilizzare il metabolismo dei grassi.

Programma

PROGRAMMA SCIENTIFICO

 

Relatore: Prof. Antonio Paoli

Ore 14.00 Apertura dei Lavori e Introduzione al Corso

Ore 14.15 Storia della dieta chetogenetica

Ore 14.45 Applicazioni terapeutiche della dieta chetogenetica

Ore 15.15 Prescrizione della dieta chetogenetica

Ore 15.45 Discussione

Ore 16.15 Termine dei Lavori

 

Informazioni

Obiettivo formativo

10 - Epidemiologia - prevenzione e promozione della salute – diagnostica – tossicologia con acquisizione di nozioni tecnico-professionali

Mezzi tecnologici necessari

Pc/Mac/Dispositivi mobili e Connessione internet

Procedure di valutazione

Test di valutazione

Prerequisiti cognitivi

Laurea in Medicina e Chirurgia (tutte le specializzazioni), Biologia, Farmacia, Dietistica

Descrizione modulo formativo

Diretta video e slides

Informazioni

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA:

TAGAS srls

VIA CASTEL S.ANGELO 54

03013 Ferentino (FR)

P.Iva 02906850603

www.tagasgroup.com

 

RESPONSABILE SEGRETERIA ORGANIZZATIVA:

DR.SSA IDA SERRA

Tel. 3402211463

e-mail: tagasmail@gmail.com

 

Responsabili

Responsabile scientifico

  • AP
    Prof. Antonio Paoli
    Professore Ordinario c/o Dipartimento di Scienze Biomediche – Università di Padova
    Scarica il curriculum

Docente

  • AP
    Prof. Antonio Paoli
    Professore Ordinario c/o Dipartimento di Scienze Biomediche – Università di Padova
    Scarica il curriculum

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Anatomia patologica
  • Anestesia e rianimazione
  • Angiologia
  • Audiologia e foniatria
  • Biochimica clinica
  • Cardiochirurgia
  • Cardiologia
  • Chirurgia Generale
  • Chirurgia Maxillo-facciale
  • Chirurgia pediatrica
  • Chirurgia plastica e ricostruttiva
  • Chirurgia toracica
  • Chirurgia vascolare
  • Continuita assistenziale
  • Cure Palliative
  • Dermatologia e venereologia
  • Direzione medica di presidio ospedaliero
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Epidemiologia
  • Farmacologia e tossicologia clinica
  • Gastroenterologia
  • Genetica medica
  • Geriatria
  • Ginecologia e ostetricia
  • Igiene degli alimenti e della nutrizione
  • Igiene, epidemiologia e sanita pubblica
  • Laboratorio di genetica medica
  • Malattie dell'apparato respiratorio
  • Malattie Infettive
  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Medicina aereonautica e spaziale
  • Medicina del lav. e sicurez. degli amb. di lav.
  • Medicina dello sport
  • Medicina di comunita'
  • Medicina e chirurgia di accettaz. e di urgenza
  • Medicina fisica e riabilitazione
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Medicina legale
  • Medicina nucleare
  • Medicina subacquea e iperbarica
  • Medicina termale
  • Medicina trasfusionale
  • Microbiologia e virologia
  • Nefrologia
  • Neonatologia
  • Neurochirurgia
  • Neurofisiopatologia
  • Neurologia
  • Neuropsichiatria infantile
  • Neuroradiologia
  • Oftalmologia
  • Oncologia
  • Organizzazione dei servizi sanitari di base
  • Ortopedia e traumatologia
  • Otorinolaringoiatria
  • Patologia clinica
  • Pediatria
  • Pediatria (pediatri di libera scelta)
  • Privo di specializzazione
  • Psichiatria
  • Psicoterapia
  • Radiodiagnostica
  • Radioterapia
  • Reumatologia
  • Scienza dell'alimentazione e dietetica
  • Urologia

Farmacista

  • Farmacia Ospedaliera
  • Farmacia territoriale

Biologo

  • Biologo

Dietista

  • Dietista
leggi tutto leggi meno

Allegati