AVVISO IMPORTANTE

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI

 

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

A.I.D.M. - sez. MATERA

Contrada Cattedra Ambulante – Osp. MATERA

www.donnemedico.org

 

Responsabile Segreteria Organizzativa:

Garone Caterina Ilaria

Cell. 333 2724724

congresso.aidm.matera@gmail.com

  • Accreditato da:

Presentazione

RAZIONALE

 

La medicina di genere è un'innovazione nella scienza delle cure sanitarie. In Italia, una maggiore attenzione alle differenze di sesso e di genere, sia nelle diagnosi che nei trattamenti, ha iniziato a svilupparsi nel 1998 ed è sostanzialmente più visibile negli ultimi anni. Le differenze di sesso e/o di genere negli adulti sono state documentate nella letteratura per quanto riguarda varie patologie, sia in termini di diagnosi , di incidenza e prevalenza, sia in termini di decorso clinico e complicazioni.

Per quanto riguarda l’età pediatrica, sappiamo che fin dalla vita fetale il genere maschile o femminile può influenzare la possibilità di sviluppare anomalie e diverse e, addirittura, il rischio di prematurità o di parto cesareo, entrambi più frequenti nel maschio. Nei primi anni di vita, poi, ritroviamo patologie che si distribuiscono in maniera diversa nei due sessi.

In questa ottica vogliamo affrontare argomenti rilevanti per la salute del bambino partendo dalla analisi delle possibili cause che rendono difficile il concepimento e dalla importanza del microbiota madre/feto sulla salute e sul benessere del nascituro ; considereremo quindi alcune patologie pediatriche molto attuali legate al COVID ed infine analizzeremo in chiave moderna alcune patologie complesse croniche dell’età pediatrica non perdendo mai di vista il “genere” .

La Medicina di Genere rappresenta uno degli ambiti di ricerca più promettenti, che meglio esprime la complessità dell’essere umano ed, in particolare, la differente risposta alle terapie tra maschi e femmine, allo scopo di tutelare pienamente la salute di ogni persona con ricadute positive sugli outcome di malattia.

Le evidenze della letteratura scientifica testimoniano, infatti, differenze genere-specifiche non solo nelle diverse manifestazioni cliniche delle varie patologie, ma anche nelle possibilità terapeutiche, spesso diverse per i due sessi, sebbene la maggior parte dei farmaci disponibili venga ancora  testata prevalentemente su individui di sesso maschile.

Verranno prese in visione patologie neurologiche rilevanti e che incidono sulle relative ricadute sulla qualità di vita di qualsiasi individuo, sottolineando l’importanza delle differenze  di genere nella gestione del percorso diagnostico-terapeutico e coinvolgendo un uditorio multidisciplinare, per favorire tanto un’utile discussione tra professioni sanitarie diverse, quanto l’appropriatezza delle cure, con un occhio particolare all’umanizzazione.

Programma

PROGRAMMA SCIENTIFICO

 

26 MARZO 2022

LA CURA IN PEDIATRIA: FOCUS SUL GENERE

 

Ore 09:00: Saluti delle Autorità:

                    Antonella Vezzani - Presidente Nazionale AIDM

                    Franco Dimona - Presidente OMCEO Matera

                    Sabrina Pulvirenti - Direttore Generale ASM

                    Monica Pinto - Segretaria Regionale SIMFER Campania Basilicata

                    Sergio Manieri - Presidente SIP Basilicata

                    Concetta Laurentaci - Delegata AIDM Basilicata

                    Maria Cristina Mencoboni - Presidente AIDM Matera

Ore 09:20  Presentazione: Medicina genere-specifica nelle diverse età della vita - M. Cristina Mencoboni

 

I sessione: La tutela del concepimento e della gravidanza

Moderatore: Elena Carovigno

 

Ore 09:30  Microbiota Madre - Bambino - Marcella Renis

Ore 09:50  Infertilità e concepimento: strada difficile?  - Silvia Cardinale 

Ore 10:10  Discussant: Patrizia Muccioli

 

II sessione: COVID19 nei bambini

Moderatore: Lidia Vespe

 

Ore 10:25  Allerta anoressia nervosa in pandemia - Giovanna Dipede 

Ore 10:45  MIS-C e Kawasaki: quanto conta il genere - M. Cristina Mencoboni

Ore 11:05 Vaccinazione per SarsCov2  in età pediatrica: dati ASM - Eustachio Sarra

Ore 11:25 Discussant: Anna Grazia Danzi

 

III Sessione: Vecchie e nuove patologie pediatriche

Moderatore: Antonella Carbone

 

Ore 11:40 Il diabete mellito in pillole: novità e conferme - Maurizio Delvecchio 

Ore 12:00 Esiste l’osteoporosi pediatrica? - Concetta Laurentaci 

Ore 12:20 Discussant: Rosanna Taccardi

 

Ore 12.30 Conclusione dei lavori - Maria Cristina Mencoboni

 

9 APRILE 2022

LA CURA IN NEUROLOGIA: FOCUS SUL GENERE

 

Ore 09:20  Introduzione - Concetta Laurentaci

 

I sessione: Malattie neurologiche croniche: trattare per il benessere

Moderatore: Maurizio Ranieri  

 

Ore 09:30  Epilessia e differenze genere - Caterina Ermio

Ore 09:50  Depressione e differenze di genere - Marisa Megna

Ore 10:10  Malattia di Parkinson: approccio genere-specifico - Silvia Marino

Ore 10:30  Discussant: Luciana Zingarelli

 

II sessione: Stroke: dalla fase acuta alla gestione territoriale

Moderatore: Angela Calia 

 

Ore 11:00  Stroke in ottica genere-specifica - Concetta Laurentaci  

Ore 11:20  Stroke: gestione territoriale in fase post-acuta - Sandro Giannuzzi 

Ore 11:40  Esiste lo Stroke pediatrico? - M. Cristina Mencoboni 

Ore 12:00  Discussant: Luigi Dicandia

 

Ore 12.30 Conclusione dei lavori - Maria Cristina Mencoboni

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Mezzi tecnologici necessari

Pc/Mac/Dispositivi mobili e Connessione internet

Procedure di valutazione

Test di valutazione

Prerequisiti cognitivi

Laurea in Medicina e Chirurgia (tutte le specializzazioni); Farmacia; Scienze Biologiche; Psicologia; Fisioterapia; Logopedia; Scienze Infermieristiche

Descrizione modulo formativo

Diretta video e slides

Informazioni

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI

 

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

A.I.D.M. - sez. MATERA

Contrada Cattedra Ambulante – Osp. MATERA

www.donnemedico.org

 

Responsabile Segreteria Organizzativa:

Garone Caterina Ilaria

Cell. 333 2724724

congresso.aidm.matera@gmail.com

 

Responsabili

Responsabile scientifico

  • CL
    Dott.ssa Concetta Laurentaci
    Dirigente Medico a tempo indeterminato U.O. Med. Fisica e Riabilitazione
    Scarica il curriculum
  • MM
    Dott.ssa Maria Cristina Mencoboni
    Presidente AIDM Sez. Matera, specializzata in Clinica Pediatrica e Igiene e Medicina Preventiva.
    Scarica il curriculum

Relatore

  • CE
    Dott.ssa Caterina Ermio
    Dirigente Medico c/o unità di Neurologia c/o Osp. “GIOVANNI PAOLO II° “ a Lamezia Terme(CZ) - Past President AIDM
    Scarica il curriculum
  • CL
    Dott.ssa Concetta Laurentaci
    Dirigente Medico a tempo indeterminato U.O. Med. Fisica e Riabilitazione
    Scarica il curriculum
  • MM
    Dott.ssa Maria Cristina Mencoboni
    Presidente AIDM Sez. Matera, specializzata in Clinica Pediatrica e Igiene e Medicina Preventiva.
    Scarica il curriculum
  • MR
    Prof.ssa Marcella Renis
    Docente di Biochimica Clinica e Biologia Molecolare presso l'Università degli Studi di Catania.
    Scarica il curriculum

Moderatore

  • EC
    Dott.ssa Elena Carovigno
    Specialista Ambulatoriale nella Branca Ostetricia e Ginecologia dell'ASL di Potenza.
    Scarica il curriculum
  • LV
    Dott.ssa Lidia Maria Vespe
    Pediatra

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Anatomia patologica
  • Anestesia e rianimazione
  • Angiologia
  • Audiologia e foniatria
  • Biochimica clinica
  • Cardiochirurgia
  • Cardiologia
  • Chirurgia Generale
  • Chirurgia Maxillo-facciale
  • Chirurgia pediatrica
  • Chirurgia plastica e ricostruttiva
  • Chirurgia toracica
  • Chirurgia vascolare
  • Continuita assistenziale
  • Cure Palliative
  • Dermatologia e venereologia
  • Direzione medica di presidio ospedaliero
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Epidemiologia
  • Farmacologia e tossicologia clinica
  • Gastroenterologia
  • Genetica medica
  • Geriatria
  • Ginecologia e ostetricia
  • Igiene degli alimenti e della nutrizione
  • Igiene, epidemiologia e sanita pubblica
  • Laboratorio di genetica medica
  • Malattie dell'apparato respiratorio
  • Malattie Infettive
  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Medicina aereonautica e spaziale
  • Medicina del lav. e sicurez. degli amb. di lav.
  • Medicina dello sport
  • Medicina di comunita'
  • Medicina e chirurgia di accettaz. e di urgenza
  • Medicina fisica e riabilitazione
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Medicina legale
  • Medicina nucleare
  • Medicina subacquea e iperbarica
  • Medicina termale
  • Medicina trasfusionale
  • Microbiologia e virologia
  • Nefrologia
  • Neonatologia
  • Neurochirurgia
  • Neurofisiopatologia
  • Neurologia
  • Neuropsichiatria infantile
  • Neuroradiologia
  • Oftalmologia
  • Oncologia
  • Organizzazione dei servizi sanitari di base
  • Ortopedia e traumatologia
  • Otorinolaringoiatria
  • Patologia clinica
  • Pediatria
  • Pediatria (pediatri di libera scelta)
  • Privo di specializzazione
  • Psichiatria
  • Psicoterapia
  • Radiodiagnostica
  • Radioterapia
  • Reumatologia
  • Scienza dell'alimentazione e dietetica
  • Urologia

Farmacista

  • Farmacia Ospedaliera
  • Farmacia territoriale

Biologo

  • Biologo

Psicologo

  • Psicologia
  • Psicoterapia

Fisioterapista

  • Fisioterapista

Infermiere

  • Infermiere

Logopedista

  • Logopedista
leggi tutto leggi meno